NEWS

La tecnologia spaziale al servizio dell’ambiente

 

Cosa può fare la tecnologia spaziale per l’ambiente? E’ questa una delle domande a cui tenterà di rispondere il convengo “Clima, Biodiversità e territorio Italiano” ideato dalla Fondazione ICEF, che si terrà sabato 23 Aprile, dalle ore 9.00 alle 18.00, presso la sala convegni “San Benedetto” dell’Abbazia di Montecassino.

 

All’incontro saranno presenti i vertici dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e di Thales Alenia Space, uno dei principali player mondiali nella costruzione di satelliti.La Fondazione ICEF (International Court of the Environment Foundation) è un organismo non governativo, senza fini di lucro, nato nel 1988 per iniziativa del giudice Amedeo Postiglione della Corte Suprema di Cassazione, dal 1978 coordinatore del gruppo di lavoro ambientale “Ecologia e Territorio”. La Fondazione è riconosciuta a livello internazionale ed è accreditata presso le Nazioni Unite (ECOSOC e FAO) e presso il Consiglio d’Europa. Dal 1989 l’ICEF si occupa a livello internazionale di governance dell’ambiente.

 

Continua a leggere su www.flyorbitnews.it

 

Fonte: Flyorbitnews